Against DRM 2.0 (versione italiana)

1. Definizioni

Atti autorizzati dal licenziante: atti relativi ai diritti attribuiti (in particolare, l'atto dell'accedere, l'atto del copiare, l'atto del modificare, l'atto del condividere).

Atti non autorizzati dal licenziante: atti relativi al diritto d'autore o ad eventuali diritti morali.

Autore/i: il/gli creatore/i di un'opera originale o il/gli creatore/i di un'opera derivata.

Comunicazione: l'impiego di uno dei mezzi di diffusione a distanza, quali il telegrafo, il telefono, la radiodiffusione, la televisione ed altri mezzi analoghi, incluse la comunicazione al pubblico via satellite e la ritrasmissione via cavo.

Diritti connessi: i diritti appartenenti agli artisti interpreti od esecutori, ai produttori fonografici e agli organismi di radiodiffusione in relazione, rispettivamente, alle loro esecuzioni, ai loro fonogrammi e alle loro emissioni radiodiffusive.

Diritti morali: il diritto dell'autore, riconosciuto in alcuni paesi, di rivendicare la paternità dell'opera e di opporsi a qualsiasi deformazione, mutilazione od altra modificazione, ed a ogni atto a danno dell'opera stessa, che possano essere di pregiudizio al suo onore o alla sua reputazione; altri diritti riconosciuti come diritti morali in alcuni paesi.

Distribuzione: la messa in commercio, in circolazione o a disposizione del pubblico, con qualsiasi mezzo ed a qualsiasi titolo, di un'opera o degli esemplari di essa.

Elaborazione: ogni forma di modificazione, di adattamento e di trasformazione di un'opera.

Licenziante: la persona che offre l'opera nei termini e alle condizioni di questa licenza.

Licenziatario: la persona che acquista diritti nei termini e alle condizioni di questa licenza.

Meccanismo di controllo dell'accesso: una misura tecnologica che, nel normale corso del suo funzionamento, richiede l'applicazione di informazioni, o un procedimento o un trattamento, con l'autorizzazione del titolare del diritto d'autore o del titolare dei diritti connessi, al fine di ottenere l'accesso all'opera.

Meccanismo di controllo della copia: una misura tecnologica che, nel normale corso del suo funzionamento, impedisce, restringe o altrimenti limita l'esercizio di un diritto del titolare del diritto d'autore o del titolare dei diritti connessi.

Noleggio: la cessione in uso degli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal diritto d'autore, fatta per un periodo di tempo limitato ed al fine del conseguimento di un beneficio economico o commerciale diretto o indiretto.

Opera: l'opera, tutelata dal diritto d'autore, rilasciata nei termini e alle condizioni di questa licenza.

Opera derivata: un'opera basata sull'opera, tutelata dal diritto d'autore, rilasciata nei termini e alle condizioni di questa licenza.

Opera originale: un'opera non basata su un'altra opera.

Prestito: la cessione in uso degli originali, di copie o di supporti di opere, tutelate dal diritto d'autore, per un periodo di tempo limitato ed a fini diversi da quelli di cui al comma 13.

Riproduzione: la moltiplicazione di copie di un'opera in qualunque forma, come la copiatura a mano, la stampa, la litografia, l'incisione, la fotografia, la fonografia, la cinematografia ed ogni altro procedimento di riproduzione.

Traduzione: la traduzione dell'opera in altra lingua o dialetto.

Trascrizione: l'uso dei mezzi atti a trasformare un'opera orale in un'opera scritta o in un'opera riprodotta con uno dei mezzi di cui al comma 18.

2. Area di applicabilità della licenza

Questa licenza riguarda il diritto d'autore e i diritti connessi: questa licenza non tratta nessun altro diritto.

Questa licenza non intende in alcun modo impedire o restringere l'esercizio di diritti non trattati in questa licenza, quali i diritti relativi alla riservatezza, alla proprietà privata, alla vendita ed altri diritti personali o privati.

Questa licenza non intende in alcun modo impedire o restringere l'utilizzo privato di alcuna misura tecnologica legale.

Questa licenza non intende in alcun modo impedire o restringere alcuna limitazione dei diritti esclusivi del titolare del diritto d'autore o del titolare dei diritti connessi, derivanti dalla legge sul diritto d'autore o da altra legge applicabile.

Questa licenza è applicabile alle opere dell'ingegno di carattere creativo che appartengono alla letteratura, alla musica, alle arti figurative, all'architettura, al teatro o alla cinematografia, qualunque ne sia il modo o la forma di espressione.

3. Oggetto

In particolare, questa licenza è applicabile a:

a. le opere letterarie, drammatiche, scientifiche, didattiche, religiose, tanto se in forma scritta quanto se orale;

b. le opere e le composizioni musicali, con o senza parole, le opere drammatico-musicali e le variazioni musicali costituenti di per sé opere originali;

c. le opere coreografiche e pantomimiche, delle quali sia fissata la traccia per iscritto o altrimenti;

d. le opere della scultura, della pittura, dell'arte del disegno, della incisione e delle arti figurative similari, compresa la scenografia;

e. i disegni e le opere dell'architettura;

f. le opere dell'arte cinematografica, muta o sonora;

g. le opere fotografiche e le opere espresse con procedimento analogo a quello della fotografia;

h. le opere del disegno industriale che presentino di per sé carattere creativo o valore artistico;

i. le opere collettive costituite dalla riunione di opere, o di parti di opere, e che hanno carattere di creazione autonoma, come risultato della scelta e del coordinamento ad un determinato fine letterario, scientifico, didattico, religioso, politico od artistico, quali le enciclopedie, i dizionari, le antologie, le riviste e i giornali;

j. le elaborazioni di carattere creativo dell'opera stessa, quali le traduzioni in altra lingua, le trasformazioni da una in altra forma letteraria od artistica, le modificazioni ed aggiunte che costituiscono un rifacimento sostanziale dell'opera originaria, gli adattamenti, le riduzioni, i compendi e le variazioni non costituenti opera originale.

4. Attribuzione di diritti

Il licenziante autorizza il licenziatario ad esercitzre i seguenti diritti:
a. diritto di riproduzione;
b. diritto di distribuzione;
c. diritto di pubblicazione (anche in una collezione);
d. diritto di eseguire, rappresentare o recitare in pubblico l'opera;
e. diritto di comunicazione al pubblico;
f. diritto di modificazione;
g. diritto di elaborazione;
h. diritto di trascrizione;
i. diritto di traduzione;
j. diritto di prestito;
k. diritto di noleggio;
l. diritto di utilizzo commerciale.

5. Diritti connessi e sublicenza

Il licenziante dichiara di essere titolare dei diritti connessi ed autorizza il licenziatario ad esercitarli.

Se l'opera non è oggetto di diritti connessi, il precedente comma deve essere considerato come nullo e non avente effetto legale.

Il licenziatario non può sublicenziare l'opera.

6. No DRM

Questa licenza è incompatibile con tutte le tecnologie, i dispositivi o i componenti che, nel normale corso del loro funzionamento, sono destinati a impedire o limitare atti autorizzati o non autorizzati dal licenziante: tale incompatibilità determina l'inapplicabilità della licenza all'opera.

In particolare:
a. non è possibile rilasciare validamente con questa licenza opere od opere derivate il cui meccanismo di controllo dell'accesso e/o il cui meccanismo di controllo della copia impedisca/no o restringa/no quantitativamente e/o qualitativamente l'accesso a, la fruizione, la copia, la modifica e/o la condivisione di esse;
b. in conformità con questa licenza, non è consentito impedire o restringere quantitativamente e/o qualitativamente l'accesso a, la fruizione, la copia, la modifica e/o la condivisione di opere od opere derivate attraverso un meccanismo di controllo dell'accesso e/o un meccanismo di controllo della copia;
c. in conformità con questa licenza, non è consentito impedire o restringere l'esercizio di un diritto attribuito attraverso alcun mezzo digitale, analogico o fisico.

7. Clausola copyleft

Le opere derivate, le esecuzioni dell'opera, i fonogrammi su cui l'opera sia fissata e le emissioni radiodiffusive dell'opera devono essere rilasciati con licenza che preveda:
a. la rinuncia all'esercizio esclusivo dei diritti di cui agli articoli 4 e 5;
b. lo stesso tipo di clausola espressa nell'articolo 6;
c. lo stesso tipo di clausola espressa in questo articolo.

8. Clausola risolutiva

Ogni inadempimento di questa licenza (in particolare, l'inadempimento degli articoli 6 e 7) renderà automaticamente nulla questa licenza, senza la necessità di alcuna comunicazione da parte del licenziante.

9. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

NEI LIMITI PERMESSI DALLA LEGGE APPLICABILE, IL LICENZIANTE FORNISCE L'OPERA "COSÌ COM'È" E OGNI ESPLICITA O IMPLICITA GARANZIA È DISCONOSCIUTA. NEI LIMITI PERMESSI DALLA LEGGE APPLICABILE, IN NESSUN CASO IL LICENZIANTE SARÀ, RESPONSABILE PER OGNI DANNO DIRETTO, INDIRETTO, INCIDENTALE, SPECIALE, ESEMPLARE O CONSEQUENZIALE COMUNQUE CAUSATO.

10. Nota di copyright

[Opera originale] Copyright (C) [anno/i] [nome/i dell'autore / degli autori]
[Opera] Copyright (C) [anno/i] [nome/i dell'autore / degli autori]
[Opera derivata] Copyright (C) [anno/i] [nome/i dell'autore / degli autori]

Il licenziatario deve mantenere intatta la nota di copyright e tutte le note che si riferiscono a questa licenza.

Il licenziatario deve includere una copia di questa licenza in ogni copia dell'opera che il licenziatario distribuisce, mostra pubblicamente od esegue pubblicamente.

Valid XHTML 1.0 Strict. Valid CSS!. Against DRM 2.0
This work is licensed under Against DRM 2.0